Tirocinio curricolare LM - DISAFA

Tirocinio curricolare per i corsi di Laurea Magistrale (corso biennale ordinamento 270)

Per attivare un tirocinio curricolare lo studente, dopo aver consultato il Regolamento di Tirocinio del CdS di appartenenza, individua l’argomento di interesse ed il Tutore Accademico appropriato, accertandosi che sia disponibile a seguirlo nell'attività.

In accordo con il Tutore Accademico, lo studente individua un Ente Ospitante tra le Aziende convenzionate con la Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria (SAMEV), ne verifica la disponibilità e concorda il Progetto formativo. Si segnala che l'elenco delle aziende può risultare incompleto nel rispetto della normativa a tutela della Privacy degli Enti Convenzionati con l'Ateneo. Si invitano pertanto gli interessati a rivolgersi all'Ufficio Tutorato per ogni necessità di verifica.

Se si desidera, invece, svolgere il Tirocinio presso un Ente non ancora convenzionato, dopo essersi confrontati con il Tutore Accademico, ci si dovrà rivolgere all’ufficio Job Placement.

Lo studente dovrà compilare il form disponibile al link Domanda di tirocinio, allegando autocertificazione, debitamente firmata, degli esami sostenuti (per requisiti, propedeuticità, cfu necessari consultare gli specifici Regolamenti).

L’Ufficio OTP invierà a questo punto, all’indirizzo di posta elettronica istituzionale di ogni studente che avrà compilato il form, il link per la compilazione del progetto formativo.

Lo studente dovrà compilare il form on line del progetto formativo concordandone tutti i contenuti con l’Azienda Ospitante. Al termine della compilazione, l’Ufficio OTP verificherà che tutti i campi siano stati correttamente compilati e provvederà ad inviare il progetto formativo in versione pdf al tutor aziendale e a ciascuno studente via mail. Il documento firmato da tutte le parti coinvolte (studente, tutor accademico e tutor aziendale) dovrà essere consegnato allo sportello OTP nei consueti orari di apertura.

La Domanda di Tirocinio ed il Progetto Formativo devono essere compilati in accordo con i Tutori.

Dopo controllo ed approvazione formale della pratica, l'Ufficio Tutorato invia via e-mail allo studente, al Tutore Accademico ed al Tutore Aziendale copia approvata del progetto formativo. Alla fine del Tirocinio, lo studente, consegna all'Ufficio Tutorato: il registro presenze (Allegato 3), il modulo di Attestazione di fine tirocinio curricolare (Allegato 4) ed il modulo di Valutazione e gradimento del tirocinio curricolare da parte del tirocinante (Allegato 5). La Valutazione del Tirocinante da parte dell’Ente ospitante (Allegato 6) deve essere inviata all'Ufficio Tutorato via email dal Tutore Aziendale o consegnata in busta chiusa dal Tirocinante stesso presso i medesimi uffici.

Quando i Tirocini sono svolti presso un’azienda convenzionata, il Tutore Accademico compilerà il Modulo di Valutazione dell’Azienda Ospitante (Allegato 7) e lo invierà all’Ufficio Tutorato.

Nel caso di Tirocinio non finalizzati alla stesura della Tesi di Laure, il Tutore Accademico compila il modulo di valutazione del Tirocinante (Allegato 8) ed assieme alla Relazione di Tirocinio e la Valutazione del Tirocinante da parte dell’Ente Ospitante, lo trasmette al Presidente della Commissione d’esame di Tirocinio per la valutazione finale.

Per i soli CdS in Scienze e Tecnologie Alimentari e Scienze Viticole ed Enologiche, il Tutore Accademico redige la Dichiarazione di Avvenuto Tirocinio (Allegato 9) che dovrà essere consegnata alla Segreteria Studenti.

Lo studente può iniziare il tirocinio solo quando è in possesso dell'approvazione formale dei documenti.

 

Valutazione finale del Tirocinio Curricolare disgiunto dalla realizzazione della Tesi di Laurea

La valutazione delle attività di Tirocinio è effettuata dalla Commissione d’esame di Tirocinio. Le date degli esami sono reperibili sulla Procedura Esse3 (https://esse3.unito.it/ListaAppelliOfferta.do?EnableLayout=1).