Tirocinio curricolare per i corsi di Laurea Magistrale - DISAFA

Per completare la propria formazione, gli studenti e le studentesse devono svolgere un periodo di tirocinio curriculare: guarda il video per avere maggiori informazioni.

Procedura per l'attivazione di un tirocinio curriculare:

Si raccomanda di verificare frequentemente la sezione Avvisi per possibili aggiornamenti.

 

Per la corretta attivazione di un Tirocinio Curricolare, occorre procedere secondo il processo sotto riportato (tutti i documenti sono riportati nella sez. Documenti a lato): 

 

  1. Studente/ssa: consulta il Regolamento di Tirocinio;
  2. Studente/ssa: individua l’argomento di interesse ed il Tutor Accademico appropriato, accertandosi che sia disponibile a seguirlo nell'attività;
  3. Studente/ssa: in accordo con il Tutor Accademico, individua un Ente Ospitante, verifica la disponibilità di questo ad accoglierlo in Tirocinio Curricolare e concorda i contenuti del Progetto Formativo (Nota bene: per svolgere un Tirocinio Curricolare è necessario che l’Ente Ospitante abbia una convenzione in corso di validità con l’Università degli Studi di Torino. Per sapere se un Ente sia già convenzionato con l’Università degli Studi di Torino, gli/le interessati/e possono consultare l’elenco delle Convenzioni per tirocinio attivate da SAMEV. Attenzione: tale elenco riporta esclusivamente le convenzioni stipulate con Enti e Imprese dall'Ufficio OTP SAMEV, e non include pertanto tutte le convenzioni effettivamente stipulate dall'Università degli Studi di Torino. Per sapere se Enti e Imprese non riportate in questo elenco siano convenzionate con l’Università degli Studi di Torino, gli/le studenti/esse potranno rivolgersi all’Ufficio OTP attraverso il servizio di Service Desk raggiungibile dalla propria pagina personale MyUniTo, icona Service Desk, selezionando la categoria “Polo di Agraria e Medicina Veterinaria” e l’oggetto "Tirocini Curricolari”);
  4. Studente/ssa: scarica il form per il Progetto Formativo e lo compila in accordo con il Tutor Aziendale ed il Tutor Accademico;
  5. Studente/ssa: almeno 3 settimane prima della data in cui si desidera iniziare, invia tramite Service Desk, selezionando la categoria “Polo di Agraria e Medicina Veterinaria” e l’oggetto “Tirocini Curricolari”: 1) form per il Progetto Formativo + 2) scansione dell’autocertificazione degli esami sostenuti;
  6. Ufficio OTP: verifica la presenza dei requisiti di accesso al Tirocinio Curricolare ed il Progetto Formativo;
  7. Ufficio OTP: trasmette via Service Desk il Progetto Formativo definitivo al/la Studente/ssa per la raccolta delle firme originali;
  8. Studente/ssa: consegna all'Ufficio OTP il Progetto Formativo firmato in originale da tutte le Parti;
  9. Direttore SAMEV: firma il Progetto Formativo per approvazione;
  10. Ufficio OTP: invia scansione del Progetto Formativo a Tirocinante, Tutor Aziendale e Tutor Accademico (via email);
  11. Studente/ssa: può iniziare il Tirocinio Curricolare, nel rispetto di quanto previsto dal Progetto Formativo. Eventuali proroghe del periodo di tirocinio devono essere richieste, rivolgendosi all'Ufficio OTP tramite il Service Desktassativamente prima della fine del periodo di tirocinio inizialmente autorizzato.

 

Procedura per la chiusura di un tirocinio curriculare:

Alla fine del Tirocinio,

  • lo/a Studente/ssa deve: 
  1. effettuare la valutazione della propria esperienza collegandosi alla pagina personale MyUniTO > Servizi di Job Placement > Valuta il tuo Tirocinio;
  2. inviare tramite il Service Desk il registro presenze (Allegato 3);
  3. inviare tramite il Service Desk il modulo di Attestazione di fine Tirocinio Curricolare (Allegato 4);
  4. inviare, ove previsto (cfr il Regolamento tirocinio curriculare LM DISAFA) la Relazione di Tirocinio al/alla Tutor Accademico/a.
  • il/la Tutor Aziendale deve:
  1. inviare all'indirizzo tutorato.samev@unito.it la Valutazione del/la Tirocinante da parte dell’Ente Ospitante (Allegato 6)
  • il/la Tutor Accademico deve: 
  1. inviare all'indirizzo tutorato.samev@unito.it il modulo di Valutazione dell’Azienda Ospitante (Allegato 7)
  2. se il Tirocinio non è finalizzato alla stesura della Tesi di Laurea, trasmettere al Presidente della Commissione d’esame di Tirocinio per la valutazione finale il modulo di Valutazione del/la Tirocinante (Allegato 8), la Relazione di Tirocinio e la Valutazione del/la Tirocinante da parte dell’Ente Ospitante (Allegato 6)
  3. per i soli CdS in Scienze e Tecnologie Alimentari e Scienze Viticole ed Enologiche, redigere e consegnare alla Segreteria Studenti la Dichiarazione di Avvenuto Tirocinio (Allegato 9).

 
Valutazione finale del Tirocinio Curricolare disgiunto dalla realizzazione della Tesi di Laurea
La valutazione delle attività di Tirocinio è effettuata dalla Commissione d’esame di Tirocinio. Le date degli esami sono reperibili alla pagina “Bacheca Appelli”.

Procedure per tirocinio e/o attività di preparazione alla tesi (solo per la LM Scienze e tecnologie alimentari)
  1. Tirocinio in azienda o Centro di ricerca convenzionato non finalizzato alla tesi – Si segue la procedura prevista per il tirocinio curricolare per i Corsi di Laurea Magistrale con la definizione del progetto formativo. Al termine non vi è la stesura della relazione di tirocinio ma il/la docente tutore/tutrice redige e firma la Dichiarazione di Avvenuta Attività (All. 9) e lo studente/studentessa la inoltra alla segreteria studenti. Lo studente/La studentessa indica sul piano carriera “Tirocinio – AGR0291”. Quando svolgerà le attività di tesi NON si dovranno fare altre modifiche sul piano carriera. Nel caso in cui alcuni rilievi inerenti al tirocinio si debbano effettuare in altra sede il/la docente tutore/tutrice  segnalerà con apposito modulo alla Direzione la sede ed i periodi di spostamento
  2. Tirocinio in azienda o Centro ricerca convenzionato finalizzato alla tesi - Si segue la procedura prevista per il tirocinio curricolare per i Corsi di Laurea Magistrale con la definizione del progetto formativo. Al termine non vi è la stesura della relazione di tirocinio ma il/la docente relatore/relatrice redige e firma la Dichiarazione di Avvenuta Attività (All. 9) e lo studente/studentessa la inoltra alla segreteria studenti. Lo studente/La studentessa indica sul piano carriera “Tirocinio – AGR0291”. Nel caso in cui alcuni rilievi si debbano effettuare in altra sede il/la docente tutore/tutrice  segnalerà con apposito modulo alla Direzione la sede ed i periodi di spostamento
  3. Attività di preparazione alla tesi in Dipartimento o Centro di Ricerca convenzionato – Lo studente/La studentessa indica sul piano carriera la voce “Attività di preparazione alla tesi – SAF0306”. Al termine delle attività il/la docente relatore/relatrice redige e firma la Dichiarazione di Avvenuta Attività (All. 9) e lo studente/studentessa la inoltra alla segreteria studenti. Nel caso in cui alcuni rilievi inerenti alla tesi si debbano effettuare in altra sede il/la docente relatore/relatrice segnalerà con apposito modulo alla Direzione la sede ed i periodi di spostamento
  4. Studente/Studentessa lavoratore che svolge la tesi nella azienda in cui è dipendente - Lo studente/La studentessa indica sul piano carriera la voce “Attività di preparazione alla tesi – SAF0306”. Al termine delle attività il docente relatore redige e firma la Dichiarazione di Avvenuto Attività (All. 9) e lo studente/studentessa lo inoltra alla segreteria studenti.